Tutte le news

Information Technology: la nostra strategia di crescita e sviluppo

Sviluppiamo piattaforme tecnologiche che permettano di fruire di prodotti e servizi in modalità sempre più semplici.

30/06/2020
alt

Nell’area dell’Information and Communication Technology, consolidando il percorso di digitalizzazione definito per il Gruppo, FCA Bank ha proseguito la propria strategia di sviluppare nuove piattaforme tecnologiche che permettano ai propri clienti, ma anche a potenziali nuovi clienti, di poter fruire dei servizi e dei prodotti in una modalità sempre più volta a semplificare la propria esperienza e fruibilità.

Si è proseguito con l’iniziativa relativa all’implementazione della nuova piattaforma per il finanziamento Retail CRFS in Italia che verrà rilasciata in produzione a marzo del 2021, proseguendo con la strategia di rinnovo dei sistemi gestionali e contabili basata sull‘approccio per cluster.

A supporto del percorso di sviluppo nel settore dei prodotti bancari, la società ha completato la realizzazione del nuovo prodotto Carta di Credito Privativa, che si propone sul mercato come uno strumento di loyalty da far evolvere, a scelta del cliente, in un vero e proprio strumento di pagamento.

Nella prima parte del 2020 è stato completato il lancio su scala europea della nuova piattaforma di Customer Portal, includendo anche lo sviluppo della relativa per Mobile/Smartphone, con l’integrazione di importanti funzionalità di Self Service per permettere ai propri clienti di gestire le informazioni legate ai contratti di finanziamento Retail ed interagire con il back office di FCA Bank.

A supporto di una sempre migliore User Experience, nell’ambito del processo di Digital Onboarding già disponibile in tutti i mercati europei, è in corso di sviluppo una piattaforma integrata di Full Remote Financing, che permetterà la gestione completa in remoto della sottoscrizione di contratti di finanziamento personale e finanziamento veicoli, grazie all’implementazione di microservizi relativi al caricamento e riconoscimento di documenti tramite reti neurali (quali carta di identità, patente di guida) e funzionalità di Liveness Check e Face Matching, al fine di gestire un robusto e certificato riconoscimento dell’identità dei propri clienti in remoto.

Nel primo semestre 2020, il progetto RPA (Robotic Process Automation) ha proseguito il proprio percorso di automazione di processi manuali, attivando ad automatizzare 52 robot, a copertura di processi di Head Quarter e Busienss Unit Italy, confermando l’efficacia di questa tipologia di automazione.

Al fine di fornire ai propri clienti un sempre migliore ed efficace servizio di Customer Care, nel mese di marzo 2020 è stata approvata una importante iniziativa per sviluppare una piattaforma CRM paneuropea, anche al fine di standardizzare i processi interni in tutti i mercati, adottando la piattaforma leader mondiale di mercato.

Per quanto riguarda i Mercati Esteri, anche in questo caso, si è proseguito con la strategia di rinnovo dei sistemi gestionali e contabili basata sull‘approccio per cluster con speciale riferimento al progetto di rifacimento dei sistemi informativi di Spagna e Portogallo relativi al finanziamento Retail, sempre basato sulla piattaforma CRFS. I sistemi di front-end sono stati rilasciati a gennaio del 2020, mentre i back-end saranno rilasciati nel secondo semestre 2021.

Nell’ambito di iniziative digitali, nel primo semestre del 2020, si è proseguito con il rilascio nei vari mercati della piattaforma pan europea di prescoring che consente al cliente di effettuare in autonomia una prevalutazione della propria posizione creditizia, prima di recarsi dal dealer ed anche della piattaforma di Customer Portal.

Ultimi articoli