Frequently Asked Questions

Cos'è Digital Factory?

Digital Factory è l'iniziativa promossa da FCA Bank in collaborazione con I3P - Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino - che ha come obiettivo quello di esplorare e individuare eventuali nuove soluzioni e tecnologie che possano contribuire in maniera determinante alla trasformazione digitale di FCA Bank, accelerando il processo interno di innovazione già in corso.

Tramite questa iniziativa, FCA Bank intende entrare in contatto con giovani realtà innovative negli ambiti Fintech e Insurtech, con alcune aree applicative di particolare interesse:

• sistemi di valutazione del rischio assicurativo e finanziario;
• soluzioni alternative per la gestione dei prestiti, finanziamenti e micro-credito;
• soluzioni per la profilazione utenti e strategie di segmentazione cliente;
• creazione di sistemi automatici e intelligenti di analisi dei bisogni assicurativi e finanziari;
• prodotti e metodi alternativi di pagamento complementari ai prodotti FCA Bank.

Chi può partecipare alla Call for Startup?

Possono partecipare all'iniziativa le startup e PMI innovative che stiano lavorando a un progetto in ambito Fintech o Insurtech.
Più nel dettaglio, il bando di Digital Factory è rivolto a:

• Startup innovative già costituite e iscritte all’apposita sezione speciale del Registro Imprese, possibilmente con asset, risorse e team formati e dedicati;
• Piccole e Medie Imprese (“PMI”) innovative, iscritte all’apposita sezione speciale del Registro Imprese, con asset, risorse e team dedicati al progetto presentato.

I soggetti candidati potranno trovarsi in uno dei seguenti stadi di maturità:

• “Revenue stage”: la società genera fatturato.
• “Pre-revenue stage”: la società non genera fatturato.

In particolare, i soggetti che si trovano nello stadio di maturità “Pre-revenue stage” possono candidarsi se si trovano in una delle seguenti fasi di sviluppo:

• “Ready to market”: prodotto / servizio pronto ad entrare sul mercato e per il quale la sua integrazione migliora notevolmente le funzionalità esistenti e/o ne abilita di nuove e/o apre nuovi segmenti di mercato.
• “Prototipo validato”: esiste un prototipo funzionante, testato e validato da qualche “prospect” e per il quale la sua integrazione migliora notevolmente le funzionalità esistenti e/o ne abilita di nuove e/o apre nuovi segmenti di mercato.
• “Prototipo”: esiste un primo prototipo realizzato in laboratorio e non ancora validato e per il quale la sua integrazione migliora notevolmente le funzionalità esistenti e/o ne abilita di nuove e/o apre nuovi segmenti di mercato.
• “Idea”: è un’idea innovativa realizzabile e lanciabile sul mercato esclusivamente con concept unico e distintivo, in grado di tradursi in Prototipo entro il 2021.

Come si partecipa a Digital Factory?

La partecipazione all’iniziativa Digital Factory è gratuita. La fase di candidatura dei progetti, sul sito web dedicato (https://www.digitalfactory.fcabankgroup.com), si è conclusa il 6 gennaio 2021 alle ore 23:59.

Le candidature saranno esaminate dal Comitato di Valutazione a insindacabile giudizio di FCA Bank e di I3P. Inoltre, FCA Bank e I3P si riservano di richiedere integrazioni alla documentazione inviata e, eventualmente, di convocare i proponenti per un colloquio di approfondimento attraverso videoconferenza (es. Skype).

Quali sono i criteri di valutazione?

I criteri di valutazione utilizzati dal Comitato di Valutazione e dalla Giuria, nelle rispettive fasi di valutazione, sono organizzati nelle seguenti macro-categorie:

• robustezza dell’azienda e credibilità del team;
• proposta per FCA Bank nei seguenti punti: fattibilità della proposta (quanto essa possa integrarsi con la realtà FCA Bank), orizzonte temporale necessario al suo completamento, impatto della proposta (valore creato per FCA Bank e le società del Gruppo);
• area di interesse della soluzione (ambito applicativo).

Cos’è il “Security Solution Design Document”?

Il “Security Solution Design Document” è un documento che viene richiesto durante la compilazione del form di candidatura all’iniziativa “Digital Factory”.

In questo documento, il candidato dovrà descrivere l'architettura software e hardware della soluzione proposta, con un focus sulle misure di sicurezza.

Il caricamento del “Security Solution Design Document” in fase di candidatura permette al Comitato di Valutazione di rispondere a uno dei Criteri di valutazione (vedere Art. 10 del bando dell’iniziativa), ovvero l’aderenza dell’architettura software e hardware della soluzione proposta con i Requisiti di sicurezza e di protezione dei dati raccolti obbligatori per FCA Bank.

Qualora il documento non venisse fornito già durante la fase di candidatura (compilazione del form), verrà comunque richiesto come integrazione nella successiva fase di valutazione delle candidature raccolte.

Che cosa offre la Call for Startup?

I partecipanti all’iniziativa Digital Factory avranno l’opportunità di entrare in contatto con la realtà aziendale FCA Bank e con le Società controllate del Gruppo: di fatto l’iniziativa si presenta come primo step conoscitivo tra le parti coinvolte.

Nello specifico, il partecipante che supera positivamente la fase di selezione avrà l’opportunità di ottenere risorse da FCA Bank per sviluppare un Proof-of-Concept (PoC), per testare e dimostrare sul campo la fattibilità del caso d’uso presentato, in linea con gli ambiti di interesse di FCA Bank.

Le informazioni fornite in sede di candidatura verranno rese pubbliche?

Per ogni approfondimento in materia di tutela della privacy e confidenzialità dei dati forniti per candidarsi a Digital Factory, si rimanda al Bando ufficiale dell'iniziativa e più specificamente ai suoi Art. 12 e 15.

Non hai trovato la risposta alla tua domanda? Contattaci